Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic (©Getty Images)

Sinisa Mihajlovic si è presentato ai microfoni di Sky Sport al termine di Milan-Bologna e ha fatto le seguenti considerazioni in merito alla partita: “Sconfitta che brucia, abbiamo sbagliato troppo. Abbiamo avuto 5-6 occasioni e quando le sprechi rischi di perdere. Creiamo tanto e non segniamo. Nel finale per vincere abbiamo perso equilibrio e hanno segnato. Abbiamo perso e nel calcio è così. Il leone non perderà il sonno. Dobbiamo restare tranquilli. Dispiace per i ragazzi, per i tifosi e la società. Andiamo avanti e vediamo che succede“.

Successivamente il tecnico serbo ha detto quanto segue sulla dirigenza del Milan, che potrebbe anche esonerarlo: “Non ho parlato con la società. Penso alla prossima partita. Non mi fascio la testa prima di rompermela“.

Queste le ultime dichiarazioni di Mihajlovic: “Prima del 70′ loro avevano avuto solo un’occasione, poi abbiamo perso la testa per cercare di vincere. Abbiamo rischiato. Dovevamo risolverla prima con tutte quelle occasioni. Giocatori egoisti come nell’occasione di Cerci? Cerci era a tu per tu col portiere e ha scelto l’opzione peggiore, doveva passarla a Bacca“.

 

Redazione MilanLive.it