Marouane Fellaini
Marouane Fellaini (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – E’ caccia al gigante, ad uno dei calciatori forse meno belli da vedere ma allo stesso tempo più efficaci ed utili della Premier League. Il belga Marouane Fellaini ‘vede’ l’Italia visto che si registra una vera e propria corsa per ottenere il suo cartellino e le sue prestazioni già nella sessione di gennaio. Vicino alla rottura con il Manchester United, visto lo scarso feeling con il tecnico Louis van Gaal, il calciatore è pronto a fare le valigie e la destinazione Serie A potrebbe rappresentare la migliore valvola di sfogo per il suo grande e a volte poco controllato talento.

Calciomercato Milan, rossoneri in pole per Fellaini

E secondo la Gazzetta dello Sport di oggi il Milan sarebbe la società in pole per assicurarsi le prestazioni di Fellaini, grazie ai negoziati sotto traccia di Adriano Galliani che si sarebbe fatto vivo più volte con l’entourage del calciatore classe 1987. Ai rossoneri servirebbe come il pane un mediano tuttofare, con le sue caratteristiche di base, ovvero la fisicità, la tecnica invidiabile ed i tempi di inserimento in area avversaria. I colloqui con Luciano D’Onofrio, agente Fifa molto vicino a Fellaini, possono diventare decisivi e concreti a breve.

Lo United non vorrebbe effettuare una minusvalenza con il cartellino di Fellaini, acquistato dall’Everton due stagioni fa per circa 30 milioni di euro. I Red Devils ne chiedono almeno 25 per lasciarlo andare, ma il Milan proverà a negoziare magari spingendo sul prestito iniziale e diritto di riscatto. Ma sul belga non c’è solo il club rossonero come detto: la Juventus aspetta di cedere Simone Zaza e provare ad avvicinarsi al calciatore 28enne, così come la Roma che se si privasse di Miralem Pjanic punterebbe proprio Fellaini. Per non parlare dell’Inter rivale in tutto e per tutto del club milanista.

 

Redazione MilanLive.it