Emanuele Giaccherini e Keisuke Honda
Emanuele Gaccherini vs Keisuke Honda (©
Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Uno dei più contestati, deludenti e disattesi elementi del Milan di oggi è certamente Keisuke Honda. Il numero 10 giapponese anche ieri non ha rispettato le aspettative riposte in lui da staff e tifosi dimostrandosi lento e impacciato nel ruolo di esterno destro a centrocampo. Nonostante sia dotato di ottime qualità tecniche e allo stesso sia un leader della Nazionale nipponica, Honda non è mai riuscito ad esplodere in rossonero e dopo le recenti uscite poco felici e prese male dalla società milanista potrebbe seriamente fare le valigie. L’occasione concreta fra l’altro arriverebbe dalla Spagna secondo le ultimissime novità.

Calciomercato Milan, 5 milioni dal Valencia per Honda

Secondo le ultime indicazioni fornite da Sportmediaset quest’oggi, il Valencia avrebbe pronta una proposta immediata per portare Keisuke Honda in Liga; 5 milioni di euro sul piatto per il giapponese, che il Milan due anni fa precisamente aveva prelevato a parametro zero dai russi del CSKA Mosca. Il club levantino da mesi starebbe seguendo il calciatore rossonero, considerato un talento ancora non esploso del tutto e calciatore utile nel nuovo modulo impostato dal tecnico inglese Gary Neville, che ha succeduto il fallimentare Nuno Espirito Santo lo scorso mese.

Il Valencia inoltre da maggio scorso è passato nelle mani imprenditoriali dell’uomo d’affari Peter Lim, ricco magnate di Singapore che si era anche interessato al pacchetto Milan in passato. La volontà del neo patron sarebbe quella di espandere il marchio della società spagnola anche in Oriente. E chi meglio di Honda, uomo più rappresentativo del calcio in Giappone, per avallare tale idea di mercato? La stessa che ebbe Adriano Galliani al momento dell’ingaggio di Honda 24 mesi fa, tant’è che ad oggi appare comunque difficile vedere il Milan allontanare spontaneamente un calciatore che appare più decisivo dal punto di vista economico che da quello calcistico.

 

Redazione MilanLive.it