Kevin Prince Boateng Bright Gyamfi
Kevin Prince Boateng e Bright Gyamfi (©Getty Images)

Il Milan si prepara alla trasferta di Roma ed è impossibile per Sinisa Mihajlovic non pensare a qualche cambio di formazione dopo il recente flop di campionato contro il Bologna in casa. Una prova non così pessima, ma gettata via per i troppi errori individuali, soprattutto sulle corsie laterali. Ecco perché il tecnico serbo, secondo la Gazzetta dello Sport, starebbe ipotizzando almeno un paio di variazioni dell’assetto iniziale in vista della sfida da dentro o fuori dell’Olimpico.

Il nome che attira di più al momento è quello di Kevin-Prince Boateng, finora unico volto nuovo del mercato di gennaio in casa Milan; il ghanese è stato già insignito dai vertici del club come rinforzo importante per il centrocampo, in particolare per la fascia destra. Visto il momento negativo di Honda e Cerci, entrambi sul piede di partenza, Boateng potrebbe avere spazio a sorpresa dal 1′ minuto, avendo anche smaltito da giorni l’influenza intestinale che lo ha escluso dal match contro il Bologna di mercoledì.

L’altro cambio quasi certo riguarda la fascia mancina di difesa; Luca Antonelli sta bene e tornerà titolare come terzino sinistro, lasciando fuori un Mattia De Sciglio ancora una volta deludente e tecnicamente non così eccelso nella fase di spinta. Alessio Romagnoli, di rientro dalla squalifica, giocherà al fianco di Alex mentre si ipotizza un turno di stop per il fischiatissimo Riccardo Montolivo. Al suo posto potrebbe giocare Juraj Kucka.

 

Redazione MilanLive.it