Luiz Adriano Carlos Bacca
Luiz Adriano e Carlos Bacca (©Getty Images)

Duello di nervi e tensione, ma anche molto interessante dal punto di vista tattico quello tra Roma e Milan, al via a partire dalle ore 20,45 allo stadio Olimpico. I giallorossi e gli ospiti rossoneri si sfideranno colpo su colpo, con due atteggiamenti nel complesso molto simili, basati sulla ripartenza e sullo sfruttare gli spazi lasciati dalla retroguardia avversaria. Come scrive la Gazzetta dello Sport, il Milan punta sempre sul 4-4-2, ma non mancheranno i cambi rispetto all’undici visto contro il Bologna mercoledì scorso.

Dalla lista convocati mancano Alessio Cerci, fuori ormai per scelta tecnica e societaria, così come l’infortunato Alex. Al posto del brasiliano c’è Philippe Mexes che stringerà i denti visto che anche l’ex romanista ieri si è allenato a parte. In mezzo spazio al redivivo Juraj Kucka e riposo per un capitan Montolivo che al momento non è tra i più lucidi e brillanti. In attacco infine Luiz Adriano tornerà a far coppia con Carlos Bacca dopo 27 giorni (l’ultima volta fu in Milan-Verona).

Risponderà la Roma con il 4-3-3 consueto di Rudi Garcia, che deve rinunciare a Edin Dzeko e lascia in panchina un Francesco Totti ancora non al top, però recupera rispetto alla sfida contro il Chievo gli squalificati Nainggolan e Pjanic e in extremis anche l’egiziano Mohamed Salah che con Gervinho rappresenta il pericolo maggiore per la difesa rossonera.

Le formazioni della Gazzetta dello Sport
Le formazioni della Gazzetta dello Sport

 

Redazione MilanLive.it