Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La notizia del giorno per il calcio internazionale è l’ufficialità del blocco del mercato per due club importanti di Spagna, ovvero Real Madrid e Atletico Madrid, entrambi puniti dall’organo centrale del calcio per presunte irregolarità nei recenti trasferimenti. Dopo lo stop al Barcellona toccherebbe alle sue due maggiori rivali in Liga. Ma secondo quanto afferma l’esperto di mercato Ernesto Bronzetti, noto mediatore di trattative tra Italia e Spagna, i due club in questione si muoveranno nella sessione di gennaio per anticipare le mosse e non trovarsi impreparati al possibile blocco previsto per l’estate 2016.

Calciomercato Milan, c’è l’Atletico su Bacca

Bronzetti, amico di lunga data di Adriano Galliani, ha parlato oggi ai microfoni di Sportmediaset, spiegando proprio le possibili strategie invernali dei club madrileni, tra i più ricchi d’Europa attualmente. Tanti i nomi accostati dall’Italia a Real e Atletico, tra questi anche quello della punta colombiana Carlos Bacca, centravanti del Milan che sta facendo impazzire molti osservatori per il buonissimo impatto avuto con il calcio italiano. Il gol di ieri in rabona contro il Carpi è la conferma delle doti tecniche assolute dell’ex Siviglia, avvicinato di recente dai rumors di mercato provenienti dalla penisola iberica.

L’intermediario ha rivelato quest’ultima novità di mercato: “Non posso rivelare gli obiettivi di Florentino Perez per gennaio, anche se lo sapessi sono impossibilitato a dichiararli pubblicamente. L’unica cosa che posso dire è che i vari nomi ‘italiani’ fatti, come Pjanic, Bacca, Murillo e Icardi nono sono al momento obiettivi del Real Madrid. Casomai sono tutti calciatori che piacciono all’Atletico Madrid, potrebbero esserci risvolti nelle prossime settimane, ma di certo Perez e Zidane non sono interessati“. E’ dura però che il Milan possa pensare di ascoltare proposte per Bacca, sia per l’altissima considerazione della piazza per il numero 70 sia per la recente cessione del suo ex partner offensivo Luiz Adriano, finito in Cina.

 

Redazione MilanLive.it