L'esultanza dei rossoneri al gol di Antonelli (©Getty Images)
L’esultanza dei rossoneri al gol di Antonelli (©Getty Images)

Il Milan non batte a San Siro la Fiorentina, in gare ufficiali, dal 20 Novembre 2010, 1-0 in serie A, con gol decisivo di Zlatan Ibrahimovic al 45’ con una splendida rovesciata. Poi 4 partite senza successi, con bilancio di 1 pareggio e 3 vittorie viola. E’ la seconda volta nella storia della Serie A che Milan-Fiorentina si gioca a San Siro in data 17 Gennaio. Nel 2009 fu 1-0 per i rossoneri, con rete di Alexandre Pato dopo soli 7 minuti di gioco.

Con le prime reti stagionali di Juraj Kucka per i rossoneri e Roncaglia per i viola, Milan e Fiorentina sono salite a 12 marcatori diversi a fine girone di andata e si trovano, a braccetto, al secondo posto nella classifica delle squadre che segnano con più giocatori in questa Serie A. Primatista la Roma, a quota 14. La Fiorentina – riportano i colleghi di acmilan.com – segna in campionato da 26 partite consecutive, per un totale di 55 reti, oltre 2 in media ad incontro. Ultimo stop viola il 20 aprile scorso, 0-1 al “Franchi” contro l’Hellas Verona.

La squadra toscana è la squadra della Serie A 2015/16 che segna di più nei primi tempi: 21 delle 37 reti viola arrivano nei primi 45’ di gioco. In specifico, i viola sono primi nel secondo e terzo quarto d’ora del tempo: dal 16’ al 30’ di gara con 7 marcature, primato solitario e dal 31’ al 45’ inclusi recuperi, sempre con 7 centri, leadership condivisa con Sassuolo e Juventus.

 

Redazione MilanLive.it