Milan, offerte da Schalke e Turchia per Luiz Adriano

luiz adriano
Luiz Adriano (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo il mancato trasferimento in Cina, Luiz Adriano potrebbe comunque lasciare il Milan in questi ultimi giorni di calciomercato. L’attaccante brasiliano, che stasera non sarà disponibile per la gara contro l’Inter, è nel mirino di diversi club, soprattutto in Turchia dove per lui si gioca il derby Fenerbache-Galatasaray. Ma su di lui c’è anche lo Schalke 04. La cessione dell’ex Shakhtar è l’unico modo per fare cassa e tentare il colpo last minute (Diego Perotti?), ma non è semplice: le offerte finora arrivate in sede non convincono del tutto e intanto il tempo stringe. La sessione invernale di mercato, infatti, chiuderà ufficialmente domani sera.

Calciomercato Milan, Fenerbache e Schalke su Luiz Adriano

Secondo quanto riportato dall’esperto Alfredo Pedullà sul suo sito ufficiale, al Milan è arrivata un’offerta dal Fenerbache, che ha bisogno di sostituire Emmanuel Emenike (vicino al West Ham): 500mila euro per il prestito oneroso, riscatto fissato a 9 milioni. Galliani ha rispedito l’offerta al mittente. L’amministratore delegato vuole cederlo solo a titolo definitivo e attende proposte migliori.

Stesso discorso anche per quanto riguarda lo Schalke. Come riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, il club tedesco ha offerto al Milan 2 milioni per il prestito, con un riscatto a 8 milioni. Anche in questo caso, la società di via Aldo Rossi non ne ha voluto sapere. L’obiettivo, infatti, è quello di monetizzare al massimo, ma attualmente nessuno sembra disposto a pareggiare la proposta dello Jiangsu Suning.

Il Milan, secondo Sportmediaset, valuta Luiz Adriano almeno 14 milioni. Le offerte di Fenerbache, Galatasaray e Schalke non si avvicinano nemmeno a questa cifra. Galliani ci spera ancora, così da pensare ad un assalto finale a Perotti. Ma ormai sembra davvero troppo tardi e vi spieghiamo perché.