Ex Milan, Mesbah nei guai: guida in stato di ebbrezza

Bonaventura (getty images)
Bonaventura e Mesbah (getty images)

Follia notturna per una vecchia conoscenza del Milan; il terzino algerino Djamel Mesbah, attualmente in forza alla Sampdoria, ne ha combinata una piuttosto grossa nella nottata di ieri. Come riporta l’edizione on-line della Gazzetta dello Sport, l’ex rossonero è stato fermato al volante della sua auto, una Porsche Cayenne, in pieno stato di ebbrezza.

Pare che Mesbah sia stato ‘beccato’ nella zona di Corso Italia a Genova da una pattuglia dei carabinieri. L’algerino inizialmente non si è fermato al richiamo degli ufficiali e sarebbe persino stato inseguito per alcuni metri prima di rallentare. In seguito, sottoposto all’alcol-test, l’ex rossonero è risultato positivo con un valore tre volte superiore al limite massimo consentito per guidare.

Guai in vista per Mesbah, subito multato per non essersi fermato all’alt dei carabinieri. Ora rischia la sospensione della sua patente francese e soprattutto provvedimenti severi dalla Sampdoria, che potrebbe decidere di metterlo fuori rosa e addirittura di rescindere il contratto in essere.

 

Redazione MilanLive.it