Jackson Martinez in Cina: l’Atletico incassa 42 milioni

Jackson Martinez
Jackson Martinez (photo by gzevergrandefc.com)

Era la prima scelta del Milan nel corso della passata sessione estiva del calciomercato, ma Jackson Martinez ha preferito andare all’Atletico Madrid e così in rossonero è sbarcato Carlos Bacca. Nessun rimpianto, almeno per noi.

L’ex bomber del Porto con la maglia dei Colchoneros ha faticato molto e non è riuscito ad entrare nei meccanismi della squadra di Diego Pablo Simeone. Solo 3 gol in 22 presenze per un giocatore pagato ben 35 milioni di euro, importo stabilito dalla sua vecchia clausola rescissoria.

Ma oggi è arrivato il colpo di scena: Jackson Martinez si è trasferito al Guangzhou Evergrande per 42 milioni di euro. Il club cinese lo ha già annunciato tramite il proprio sito web ufficiale, gzevergrandefc.com. Anche l’attaccante colombiano ha deciso di approdare nella ricca Cina, che da tempo a suon di milioni sta attraendo diversi giocatori dall’Europa. Basti pensare a Ramires del Chelsea, finito alla Jiangsu Suning per oltre 30 milioni. O a Fredy Guarin, ingaggiato dallo Shanghai Shenhua. Oppure a Gervinho, colpo dell’Hebei Fortune.

Il Guangzhou Evergrande è il club più importante del campionato cinese da qualche anno a questa parte. Il primo ad aver investito molti soldi e a riuscire anche a vincere la Champions League d’Asia con Marcello Lippi come allenatore. Jackson Martinez ha deciso di ripartire da lì, la proposta da oltre 10 milioni netti di ingaggio all’anno è stata convincente.

 

Redazione MilanLive.it