Attento Milan, anche il Manchester United su Donnarumma

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tutti pazzi per Gigio, anche se ieri il giovanissimo e talentuoso portiere del Milan ha commesso il suo primo errore vero tra i pali, respingendo male un tiro di Rigoni e causando la rete in tap-in di Alessio Cerci. Ma Gianluigi Donnarumma ha tutto il diritto di commettere qualche errore, fa parte del suo percorso di crescita e maturità, soprattutto se tali infortuni risultano poi indolori ai fini del risultato.

Ecco perché il pressing delle big d’Europa continua ad essere costante, soprattutto negli ultimi tempi, e in via Aldo Rossi bisognerà fare attenzione.

Calciomercato Milan, anche il Manchester United punta Donnarumma

Ieri si era parlato di un Barcellona attentissimo ai talenti più puri di casa Milan, con una doppia offerta pronta oltre che per Donnarumma anche per Alessio Romagnoli, i più giovani tra i titolari della compagine rossonera. Adriano Galliani ha sempre dichiarato incedibili certi elementi, anche se sarà dura resistere alla vagonata di milioni di euro che potrebbe arrivare dall’estero, in particolare per il numero uno classe 1999. Il problema è anche relativo al contratto di Donnarumma, che non potrà essere rinnovato almeno fino al febbraio dell’anno prossimo, quando Gigio compirà finalmente 18 anni e potrà firmare da professionista un accordo da top-player ed essere blindato.

Intanto, come riporta il Corriere dello Sport, al Milan sarebbe arrivato un sondaggio anche da un’altra società internazionale di grande spessore, il Manchester United, che starebbe guardando con interesse ed ammirazione le prove di Donnarumma. Gli inglesi, che a fine campionato rischiano di perdere il proprio numero uno attuale David De Gea, direzione Real Madrid, potrebbero puntare sul 16enne rossonero come portiere per il futuro. Il quotidiano romano è quasi certo che la concorrenza per Donnarurmma non si esaurirà qui: un portiere così giovane ma già così sviluppato sia fisicamente che mentalmente fa gola a tanti, forse troppi.

 

Redazione MilanLive.it