Milan-Inter, valzer tra presidenti: Berlusconi brinda, Thohir deluso

berlusconi galliani
Silvio Berlusconi e Adriano Galliani (©Getty Images)

Il calcio è bello ed affascinante anche per questo; le situazioni cambiano, si stravolgono, diventano imprevedibili quando invece un mese prima appare tutto già scritto. E’ la storia di Milan e Inter, con i rossoneri condannati all’ennesimo anno di anonimato, mentre i nerazzurri fiondati verso il podio del campionato, in lotta per lo scudetto grazie ad un mercato da favola.

Andate ora a raccogliere i pareri dei due presidenti, che hanno radicalmente cambiato umore negli ultimi tempi; da una parte Silvio Berlusconi, soddisfatto, raggiante, meno pungente del passato e invidiato con quella fotografia negli spogliatoi post-derby che ha fatto il giro del mondo e che è apparsa come un significativo momento di passaggio di consegne con Erick Thohir, patron interista che invece vive una attualità ben diversa. L’indonesiano ha seguito l’Inter in trasferta a Firenze per la prima volta, mostrando delusioni ed incertezze a fine partita.

E pensare che Berlusconi festeggerà sabato prossimo i 30 anni da patron del Milan, e lo farà certamente con il sorriso sulle labbra, per un momento nel complesso positivo e ricco di fiducia in vista dei prossimi impegni di campionato. Lunedì c’è la super sfida contro il Napoli ma i rossoneri non sono affatto spaventati, vogliono fare punti e proseguire la salita. Ed il Cavaliere vuole continuare a brindare.

 

Redazione MilanLive.it