Milan, le condizioni di Romagnoli e Kucka

Juraj Kucka
Juraj Kucka (©Getty Images)

Febbraio sfortunato sin qui per Juraj Kucka. Il centrocampista rossonero veniva da grandi prestazioni, una su tutte quella nel derby vinto contro l’Inter il 31 gennaio scorso. Durante la partita di 10 giorni fa contro l’Udinese a San Siro però, l’ex Genoa si è fermato a causa di un problema fisico. Non vi è chiaramente alcun nesso, ma questo problema coincise con un cambio di ruolo deciso dal tecnico che, in quella partita contro i bianconeri, dovette sopperire dell’assenza di Jack Bonaventura e spostò Kucka sull’esterno. La partita dello slovacco durò soltanto un tempo, poi fece spazio a Balotelli.

L’infortunio di Kucka è stato comunque più serio del previsto. Il centrocampista rossonero infatti ha subito una lesione al retto femorale della gamba sinistra. Problema che lo ha costretto a saltare anche il match casalingo contro il Genoa, e che probabilmente lo costringerà a restare fuori anche per la partita di lunedì contro il Napoli al San Paolo. I colleghi di Milan Channel hanno riferito che anche quest’oggi, con la squadra che ha ripreso gli allenamenti per preparare il prossimo impegno in campionato, Kucka ha svolto lavoro personalizzato in palestra.

Alla ripresa degli allenamenti di questo pomeriggio (per leggere il report, clicca qui!) non partecipato Alessio Romagnoli. Il difensore non ha preso parte alla seduta odierna a causa di un attacco febbrile che lo ha costretto a rimanere a casa. Solo qualche linea di febbre, dunque non preoccupano le sue condizioni in vista del prossimo impegno contro il Napoli.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it