Home Milan News El Shaarawy rinasce a Roma. Galliani: “Volevamo salvarlo”

El Shaarawy rinasce a Roma. Galliani: “Volevamo salvarlo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:52
Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy (©Getty Images)

Il Faraone è resuscitato. Stephan El Shaarawy è tornato, e lo ha fatto in grande stile. Dopo la dimenticabile esperienza con la maglia del Monaco, l’ex Genoa e Padova ha deciso di accettare la proposta della Roma, convinto da una telefonata di Luciano Spalletti. Non poteva fare scelta migliore: il tecnico ex Zenit San Pietroburgo lo ha completamente rivitalizzato, sia dal punto di vista fisico che psicologico. In questo primo mese e mezzo nella capitale, El Shaarawy ha messo a segno quattro reti, le ultime due ieri nella vittoria contro l’Empoli.

Gol importanti, per lui e per la squadra tutta. Il primo, poi, decisamente spettacolare. Un tiro a giro, forte e angolato: la specialità della casa. Più semplice il secondo, un comodo tap-in dopo il tiro di Mohamed Salah e il disastro di Łukasz Skorupski. Ha il merito, però, di aver intelligentemente seguito l’azione fino in fondo. Bravo lui, bravo Spalletti. E il Milan?

In molti accusano la società di via Aldo Rossi di aver rinforzato una diretta concorrenze per il terzo posto. Adriano Galliani, a questa domanda, ha così risposto ieri ai microfoni di Mediaset Premium nel pre-partita di Milan-Torino: “Volevamo salvare Stephan che a Monaco non avrebbe più giocato. La Roma è stata l’unica società importante che lo ha voluto. Felice che stia facendo bene, peccato che giochi in una squadra nostra concorrente, ma credo che abbiamo fatto anche un avere alla Nazionale di Conte che potrà puntare su di lui per Euro 2016”. 

Ricordiamo che El Shaarawy è passato dal Milan alla Roma con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato intorno ai 13 milioni. Se dovesse continuare così, non si farà molti problemi la società giallorossa a sborsare la cifra pattuita per rendere il trasferimento definitivo.

 

Redazione MilanLive.it