Home Milan News Milan, per Niang nessuna sanzione disciplinare

Milan, per Niang nessuna sanzione disciplinare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:13
M'Baye Niang
M’Baye Niang (Getty Images)

L’episodio occorso domenica notte a M’Baye Niang ha sconvolto l’ambiente Milan, in primis per lo spavento causato dall’attaccante francese, rimasto coinvolto in un incidente automobilistico dal quale fortunatamente ne è uscito senza gravi conseguenze di salute, a parte la lesione alla caviglia che lo terrà fuori per alcuni mesi. Il giovane calciatore poi ha messo in crisi il club rossonero, che conosce bene i precedenti stradali di Niang, sia quando minorenne sbarcò a Milano senza patente, sia delle sue disavventure ai tempi del Montpellier.

Secondo quanto scrive oggi Tuttosport, il club starebbe valutando eventuali multe nei confronti dell’attaccante, ma dopo le ultime perizie stradali che sembrano scagionarlo da colpe proprie, il Milan non sarebbe intenzionato ad applicare sanzioni disciplinari o economiche al giovane centravanti. Niang se la caverebbe con un richiamo per prestare maggiore attenzione in fase di guida, soprattutto nelle ore notturne.

Secondo quanto riporta invece il Corriere della Sera, Niang volerà a giorni in Olanda dal noto prof. Van Dijk, numero uno nella cura dei problemi alle caviglie. Il controllo strumentale in territorio olandese chiarirà se Niang avrà bisogno di un intervento chirurgico per rimettere in sesto l’articolazione o se basteranno cure fisioterapiche e un paio di mesi di riposo per rivederlo al top sui campi da gioco.

 

Redazione MilanLive.it