Milan, De Sciglio oggi capitano contro il Sassuolo

Mattia De Sciglio
Mattia De Sciglio (©Getty Images)

La vera notizia della formazione del Milan che verrà schierata oggi dal 1′ minuto contro il Sassuolo è la fascia di capitano assegnata a Mattia De Sciglio. Una particolarità assoluta, se si pensa che il difensore classe 1992, cresciuto nel settore giovanile rossonero, non viene di certo da un periodo troppo positivo e brillante, viste le tante panchina consecutive ed un posto non primario nelle gerarchie difensive stagionali.

Sinisa Mihajlovic però, come scrive il Corriere dello Sport, assegnerà al suo numero 2 la fascia che in realtà gli spetta di diritto, visto l’infortunio del primo capitano Riccardo Montolivo, la squalifica del vice Ignazio Abate, la panchina di Christian Abbiati e la cessione nel mercato di gennaio di Nigel de Jong. Dunque è De Sciglio il proprietario effettivo della fascia, che nella recente storia del Milan è stata indossata da campioni e leggende assolute.

La scelta stupisce dunque non per un fatto gerarchico, ma per il destino di De Sciglio che secondo i media sarebbe ormai lontano dalla permanenza al Milan; il duttile terzino nativo proprio del capoluogo milanese ha giocato meno del previsto e potrebbe anche essere sacrificato a giugno con una cessione che, come successo per Stephan El Shaarawy, potrebbe rivitalizzarlo. Ma Mihajlovic oggi lo premierà rendendolo capitano almeno per un giorno, avrebbe potuto donare la fascia ad un leader sempre presente come Jack Bonaventura ma ha deciso di responsabilizzare De Sciglio. E chissà che questo gesto non sia di buon auspicio per il futuro.

 

Redazione MilanLive.it