Ibrahimovic, poker e titolo. PSG: “Vogliamo che resti” – VIDEO

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic assoluto protagonista nel Paris Saint-Germain, che oggi ha espugnato il campo del Troyes con il risultato roboante di 9-0 conquistando matematicamente il quarto titolo consecutivo in Ligue1 con ben otto giornate di anticipo. Imbarazzante la superiorità della squadra allenata da Laurent Blanc, la quale ha nello svedese la propria stella più luminosa. Oggi l’ex attaccante del Milan ha messo a segno ben quattro reti, tre nello spazio di appena nove minuti.

Il momento di Ibrahimovic è sicuramente tra i migliori della sua carriera. Dopo essere stato decisivo, finalmente, anche in Champions League nell’eliminazione del Chelsea agli ottavi, oggi si è regalato un’altra straordinaria giornata. Lo svedese viaggia verso i 35 anni, ma il suo stato di forma è straordinario.

Il contratto di Zlatan scade a giugno 2016 e si parla di un addio certo a Parigi con la concreta possibilità di un trasferimento in Premier League, campionato del quale non ha mai militato e dove Manchester United, Arsenal e Chelsea sarebbero interessati a lui. Però Nasser Al-Khelaifii, presidente del PSG, ha aperto le porte a una permanenza del calciatore: “Parigi è magia e Zlatan è magico – riporta Sportmediaset -. Tutti quanti vogliamo che resti, ne parleremo insieme“.

https://www.youtube.com/watch?v=UMyHWMORSXM

 

Redazione MilanLive.it