Milan, concorrenza dello Stoke City per Witsel

Axel Witsel
Axel Witsel e Claudio Marchisio (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Per quasi tutta la scorsa sessione di mercato estiva il nome di Axel Witsel è stato accostato alle cronache del Milan, con il mediano belga che sembrava potesse diventare un concreto obiettivo rossonero soprattutto negli ultimi giorni di agosto. Le altissime richieste dello Zenit San Pietroburgo per il suo cartellino hanno frenato decisamente la trattativa, con il club italiano che ha dovuto ripiegare su un colpo meno costoso come Juraj Kucka, giunto a Milanello per soli 3 milioni di euro. Ma la pista Witsel potrebbe tornare calda nei prossimi mesi secondo le ultime indiscrezioni.

Calciomercato Milan, concorrenza inglese per Witsel

Secondo il sito web Calciomercatonews.com, Witsel sarebbe ormai pronto a lasciare lo Zenit una volta per tutte nella sessione estiva 2016. Già lo scorso anno il belga aveva provato a liberarsi senza fortuna, puntando ad un trasferimento verso un campionato di maggior prestigio rispetto a quello russo. La recente eliminazione in Champions League contro il Benfica è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Witsel partirà ed il Milan probabilmente drizzerà le antenne, sapendo anche che i russi non potranno chiedere cifre astronomiche, come i 35-40 milioni sparati la scorsa estate per trattenerlo.

Ma i rossoneri dovranno guardarsi dalla concorrenza inglese, in particolare del sorprendente Stoke City, squadra non proprio prestigiosa ma in grande ascesa negli ultimi anni. Il club di Mark Huges è in lotta per un posto in Europa League e nelle ultime sessioni ha speso già cifre imponenti per acquistare talenti del calibro di Giannelli Imbula (vecchio pallino del Milan) e Xherdan Shaqiri. Pare che sia anche giunta a San Pietroburgo una prima proposta per Witsel intorno ai 16 milioni di euro, che quasi certamente verrà rifiutata come ha ammesso il dg russo Mitrofanov:C’è un’offerta dello Stoke sui 15-16 milioni per Witsel. Non sono arrivate altre proposte ma il cda immagino rifiuterà“. Ma l’impressione è che Witsel sia tutt’altro che un pezzo incedibile.

 

Redazione MilanLive.it