Jeremy Menez Hatem Ben Arfa
Jeremy Menez & Hatem Ben Arfa

CALCIOMERCATO MILAN – In casa Milan rischia di scoppiare un vero e proprio caso attorno a Jeremy Menez. Quando mancavano 15 minuti al termine della partita contro la Lazio, pare che il francese si sia rifiutato di scaldarsi e c’è voluto l’intervento di Nenad Sakic per convincerlo ad entrare in campo.

Secondo quanto scrive Sportmediaset, né Sinisa Mihajlovic e neppure la società hanno presso bene questo comportamento da parte del numero 7 rossonero. Il tecnico serbo è già pronto a punire il giocatore, se accerterà che affettivamente ha tenuto quell’atteggiamento, mostrando svogliatezza e poco attaccamento alla maglia. Adriano Galliani, invece, lavora già per sostituirlo nella prossima estate.

Calciomercato Milan, Ben Arfa sostituirà Menez?

Menez non sembra più rientrare nei piani tecnico-tattici del Milan e il suo futuro sarà probabilmente lontano dall’Italia. A gennaio e febbraio gli erano arrivate delle proposte anche dalla Cina e lui le ha rifiutate, però tra qualche mese lo scenario può cambiare e lui stesso ha fatto capire che eventuali nuove proposte le valuterà. Anche in Premier League il giocatore ha qualche estimatore, quindi non dovrebbero esserci troppi problemi a concretizzare la cessione.

Il Milan ha già pronto il sostituto di Menez, si tratta di un suo connazionale. Sportmediaset spiega che è Hatem Ben Arfa del Nizza. L’ex Marsiglia e Newcastle United in Costa Azzurra si è ritrovato e ha avuto finora un rendimento che ha attirato l’interesse di diversi club abbastanza importanti. Galliani sembra essersi deciso a dare l’assalto al franco-algerino, approfittando anche della sua scadenza contrattuale fissata per il 30 giugno 2016. Si tratterebbe quindi di un affare a parametro zero.

Ben Arfa, differentemente da Menez, è mancino ma sono entrambi del 1987. La stella del Nizza predilige agire da trequartista, ma in questa stagione ha giocato anche molto vicino alla porta, da attaccante vero e proprio. Sa agire anche come esterno destro, rientrando poi sul piede sinistro per calciare o servire assist ai compagni. Anche lui ha un caratterino non facile, ma sembra essere riuscito a domarlo negli ultimi tempi.

 

Redazione MilanLive.it