Antonini: “Dispiaciuto per il Milan. Si dia più tempo a Mihajlovic”

Luca Antonini
Luca Antonini

Ieri a Firenze è stato inaugurato un nuovo ristorante che ha già mosso mezzo mondo del calcio italiano, visto che tra i soci fondatori dell’attività si leggono i nomi di Luciano Spalletti, Dario Dainelli e l’ex milanista Alberto Gilardino. Tra gli ospiti della serata fiorentina c’era anche un’altra vecchia conoscenza rossonera, il terzino Luca Antonini, oggi in forza al Livorno.

Interpellato da Tuttomercatoweb.com, Antonini ha parlato anche della situazione attuale del Milan, squadra con la quale ha vinto anche uno scudetto nel 2011: “Se sono deluso dal Milan di oggi? Più che altro sono molto dispiaciuto, perché si tratta di una squadra che resterà sempre nel mio cuore. E’ stata costruita per tornare in Champions League ma probabilmente non riuscirà a raggiungere l’obiettivo. Resta la Coppa Italia, i rossoneri devono provare a vincerla se vogliono tornare in Europa. Contro la Juventus sarà una partita apertissima“.

Antonini ha poi difeso il lavoro di Sinisa Mihajlovic, che in molti già considerano prossimo all’esonero: “Credo serva più tempo per lavorare a Mihajlovic, il suo Milan ha iniziato di recente a giocare bene e con il tempo può migliorare ancora. Tutte le voci su esoneri e cambi di panchina non fanno bene all’ambiente, ma con il suo carattere il mister sarà gestirle“.

 

Redazione MilanLive.it