Di Francesco può portare Vrsaljko e Sansone al Milan

Sime Vrsaljko
Sime Vrsaljko (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANEusebio Di Francesco è uno dei candidati più forti per la panchina del Milan in caso di divorzio da Sinisa Mihajlovic. L’allenatore del Sassuolo da anni sta facendo un ottimo lavoro, la sua squadra pratica un buon calcio e sono diversi i giocatori che sono stati valorizzati.

Silvio Berlusconi nella partita di campionato giocata a San Siro nel girone di andata andò perfino dello spogliatoio degli emiliani per complimentarsi con loro e nello specifico con il loro tecnico. A vincere furono i rossoneri e quel gesto da parte del presidente fu già un primo affronto verso Mihajlovic. La separazione a fine stagione sembra scontata, viste anche le recenti frecciatine.

Calciomercato Milan, Di Francesco con Vrsaljko e Sansone?

Secondo quanto rivelato dal quotidiano Tuttosport, Adriano Galliani di recente ha incontrato il collega Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, e si sarebbe parlato proprio di un approdo di Di Francesco al Milan. Però in rossonero potrebbe non arrivare solamente lui dall’Emilia. L’allenatore porterebbe volentieri con sé qualche suo pupillo. In primis Sime Vrsaljko, terzino croato abile a giocare sia a destra che a sinistra. Già dai tempi del Genoa viene accostato alla società di via Aldo Rossi. L’altro nome è quello di Nicola Sansone, attaccante esterno specializzato nel segnare alle big.

Il preferito sarebbe Domenico Berardi, ma la Juventus ha un’opzione per acquistarlo e bisogna considerare anche la concorrenza dell’Inter. Il valore di mercato del giocatore si aggira attorno ai 25 milioni di euro, cifra sicuramente più alta di quella che andrebbe eventualmente spesa per acquistare Sansone. Certamente Berardi ha un talento superiore, ma assicurarselo sarà molto difficile. Dipenderà anche da quella che sarà la disponibilità economica del Milan nella prossima sessione estiva del calciomercato. In tal senso sarebbe di aiuto se nel club entrassero nuovi soci con capitali freschi da spendere.

 

Redazione MilanLive.it