Milan, tutto su Lo Celso: Berlusconi pronto all’assalto

Giovani Lo Celso (©Getty Images)
Giovani Lo Celso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Voglia di trequartista per il Milan, voglia di fantasia ed imprevedibilità, qualità che oggi il 4-4-2 piuttosto basilare e statico di Sinisa Mihajlovic sembra non riuscire a donare. La richiesta arriva direttamente da Silvio Berlusconi, presidente rossonero da sempre attratto dai talenti puri, capaci di giocare tra le linee e dare profondità alla manovra oltre a quel senso di magia assoluta che ha reso grandi calciatori come Ruud Gullit, Dejan Savicevic, Leonardo, Zvonimir Boban, Manuel Rui Costa e forse per ultime quel Ricardo Kakà ultimo discendente della dinastia dei ’10’ rossoneri.

 

Calciomercato Milan, Berlusconi ‘stregato’ da Lo Celso

In tal senso, il Corriere dello Sport, parla quest’oggi di una corte sfrenata da parte del Milan ad uno dei nuovi e più giovani talenti del calcio sudamericano, ovvero Giovani Lo Celso, trequartista classe 1996, gioca nel Rosario e da qualche giorno il suo nome è stato accostato anche alle cronache rossonere, dopo essere già finito nelle mire di Inter, Juventus, Roma e Psg. Non è ancora sicuro il futuro di questo ragazzo appena ventenne ma già dotato di grande tecnica e personalità. Già due reti decisive nel 2016 per Lo Celso, tra campionato argentino e Copa Libertadores.

Silvio Berlusconi sarebbe rimasto stregato dalle capacità di Lo Celso, che ha ricordato al presidente rossonero quelle caratteristiche da numero 10 che mancano al Milan di oggi; la volontà di tornare a giocare con un trequartista alle spalle delle punte è molto forte nei piani del Cavaliere, il quale non disdegnerebbe un assalto a breve per il calciatore del Rosario. Dall’Argentina addirittura si parla di una proposta da 8 milioni di euro già pronta da parte del Milan, che ad inizio aprile dovrebbe affrontare proprio un meeting riguardante il cartellino di Lo Celso. Ma urge fare in fretta, vista l’ampia concorrenza internazionale nei suoi confronti.

 

Redazione MilanLive.it