Donnarumma, un gioiello da 40 milioni. E il Milan lo blinda

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

Giù le mani da Gianluigi Donnarumma; il Milan sa di poter rischiare una cessione di lusso nella prossima sessione di mercato, visto il ‘rosso’ davvero profondo nell’ultimo bilancio e la carenza di liquidi per le operazioni di rinforzo. Inutile parlare di assalto per Donnarumma, portiere 17enne che sta già stregando tutti dopo neanche sei mesi da titolare: ha strappato il posto a Diego Lopez, è diventato prima scelta in Under 21, secondo tutti è l’erede designato di Gigi Buffon e non solo per un fattore di omonimia.

Secondo Tuttosport il Milan sta già ricevendo sondaggi molto interessati per il suo portiere di assoluto talento, club inglesi e tedeschi sono sulle tracce di Gigio, che viene valutato già 40 milioni di euro, visto che chi ne acquista le prestazioni è certo di poterne godere per almeno altri venti anni, visto che il ruolo del portiere è uno dei più longevi in assoluto. Ma i rossoneri puntano ad una strategia molto pratica, capace di blindare Donnarumma ed evitare la tentazione di cederlo per una plusvalenza da record.

E’ pronto il rinnovo di contratto da grande per il portiere numero 99 di origine campana; un prolungamento fino al giugno 2019 a cifre decisamente da top-player, che consenta al Milan di essere più tranquillo ed a Donnarumma di poter giocare la Champions League tra due stagioni con la maglia rossonera. Ma occhio, con altri fallimenti tecnici, anche la posizione di Gigio potrebbe in futuro essere in forte dubbio.

 

Redazione MilanLive.it