haka san siro milan
Haka a San Siro prima di Milan-Carpi (foto dal web)

Ieri sera a San Siro prima della partita tra Milan e Carpi è andato in scena un siparietto curioso. Alcuni attori con addosso le maglie del Milan hanno infatti eseguito la haka (qui il video), nota danza tribale degli All Blacks, nazionale di rugby della Nuova Zelanda. Si trattava di un’iniziativa commerciale avvenuta nell’ambito della partnership esistente tra lo sponsor Nivea e il club rossonero.

Ci sono state non poche critiche in Italia, sia perché inizialmente si pensava che fossero i giocatori rossoneri i protagonisti della haka e poi perché comunque non si trattava qualcosa che avesse molto a che fare né con il Milan e neppure con il calcio.

E anche dalla Nuova Zelanda sono piovute non poche critiche.  Il New Zealand Herald a scritto: “L’AC Milan, uno dei più grandi club calcistici d’Europa, ha appena commesso il proprio suicidio sui social e internet sta esplodendo. Uno degli spot più orribili e disgustosi nella storia dello sport. Avremmo voluto che una cosa del genere non fosse vera. Questa è una di quelle volte in cui ti metti la testa fra le mani e ti chiedi ‘A che punto sta arrivando il mondo?‘”.

 

Redazione MilanLive.it