Keisuke Honda
Keisuke Honda (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANKeisuke Honda potrebbe lasciare il Milan a fine stagione, soprattutto se dovesse essere confermato Cristian Brocchi sulla panchina anche per la prossima stagione.

Il giapponese, calciatore chiave nello scacchiere di Sinisa Mihajlovic per l’equilibrio tattico, è rimasto fuori contro Sampdoria e Carpi, mentre domani a Verona dovrebbe scendere in campo dal 1′ come trequartista nel 4-3-1-2. Ma solo perché Giacomo Bonaventura si è infortunato e Kevin-Prince Boateng ha ampiamente dimostrato di non essere abile e arruolabile in quel ruolo. Insomma, l’ex CSKA di Mosca è diventato una terza scelta. E questo non lo rende sicuramente felice.

Calciomercato Milan, Liga o Premier per Honda

E’ stata una stagione molto intensa per Honda. Con Mihajlovic era stato prima accantonato, poi rispolverato come esterno destro nel 4-4-2. Ora si ritrova nuovamente messo da parte da Brocchi, che gli ha preferito addirittura Boateng per il match contro il Carpi di giovedì scorso. Una situazione, quindi, proprio non gradita dal calciatore stesso, che ha voglia di giocare e di rendersi utile alla squadra.

Già a gennaio si era parlato di un suo possibile addio, con gli occhi della Premier League sempre molto vigili su di lui. Alla fine però Adriano Galliani, in comune accordo con Mihajlovic, ha deciso di tenerselo stretto. Nelle ultime settimane, fra l’altro, l’amministratore delegato rossonero aveva allacciato i contatti l’agente del giapponese per trattare il rinnovo di contratto (attualmente in scadenza nel 2017).

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Honda ha ricevuto già qualche proposta interessante da alcuni club di Premier League e di Liga BBVA, dove viene considerato un calciatore importante e non solo per fini commerciali. E’ stato recentemente accostato a West Ham e Tottenham, ma l’ipotesi Spagna non è da scartare (Valencia in prima fila). Divorzio in vista, dunque, fra il Milan e il nipponico.

 

Redazione MilanLive.it