Steve Borg Marko Pjaca
Steve Borg e Marko Pjaca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Quello di Marko Pjaca è uno dei nomi che in più occasioni sono stati fatti in relazione al Milan nel corso delle ultime due sessioni di mercato. Manifestazione di interesse e sondaggi, nulla di più però da parte di Adriano Galliani. Non c’è mai stata una vera e propria trattativa per acquistare il talento della Dinamo Zagabria.

Il 20enne esterno offensivo croato è già nel mirino dei più importanti club d’Europa e sicuramente al termine di questa stagione lascerà la sua patria per trovare fortuna in campionati più prestigiosi. Il ragazzo sembra avere il potenziale tecnico e fisico per potersi imporre a livelli importanti, però deve avere la personalità nel saper gestire pressioni che saranno maggiori rispetto a quelle presenti in Croazia. Ad ogni modo, serviranno oltre 10 milioni di euro di investimento per assicurarselo.

Calciomercato Milan, Pjaca non pensa al futuro

Il noto portale web calciomercato.com ha intervistato direttamente Pjaca per commentare le tante indiscrezioni che lo danno nel mirino di società europee di rilievo: “Sono lusingato di essere accostato ai più grandi club europei ma non ci penso ora. Il mio compito è stare concentrato, fare il mio meglio in campo e il resto verrà da sé“.

Il talento croato ha un campionato da vincere con la Dinamo Zagabria e un Europeo da disputare con la nazionale, questi sono i suoi principali pensieri al momento. Ma quando gli vengono fatti i nomi di Milan, Inter e Juventus non può che esprimere orgoglio: “E’ fantastico sentire che giganti come queste tre squadre italiane siano interessati a me e questo mi dà forza per lavorare ancora più duramente in allenamento in partita: devo solo pensare a lavorare, lavorare e lavorare ancora di più“.

Pjaca è un giocatore che al Milan può tornare utile per la sua capacità di interpretare più ruoli. Predilige giocare come esterno, ma sa agire anche da trequartista e da seconda punta. Pertanto in base ai cambiamenti di modulo sa adattarsi e garantire un buon rendimento. Vedremo se il club rossonero, magari rinforzato dall’arrivo di nuovi soci, deciderà di investire su questo ragazzo.

 

Redazione MilanLive.it