Alex, Montolivo, Kucka (©Getty Images)
Alex, Montolivo, Kucka (©Getty Images)

Domani il Milan sarà ospite allo stadio Bentegodi dell’Hellas Verona: i rossoneri dovranno mostrare miglioramenti dopo il passo indietro fatto contro il Carpi nel turno infrasettimanale. Uno 0-0 che, nonostante il lungo quanto sterile possesso palla, non ha convinto molto nemmeno lo stesso Cristian Brocchi. La squadra di Luigi Delneri è ormai prossima alla retrocessione aritmetica in Serie B, ma sicuramente non si risparmierà e farà di tutto per evitare la sconfitta. Facendo riferimento alle conferenze stampa dei due allenatori (per leggere le dichiarazioni di Brocchi, clicca qui!), andiamo a vedere quali potrebbero essere le probabili formazioni in campo domani dalle ore 17:

Verso Verona-Milan: le probabili formazioni

HELLAS VERONA – I padroni di casa si schiereranno con il 4-4-2: sarà il giovane Gollini a difendere la porta, mentre i 4 difensori davanti a lui saranno: Pisano, Banchetti, Moras e Albertazzi. Centrocampo confermato con Wszolek, Marrone, Ionita e Rebic. In attacco al fianco di Gomez, ci sarà l’ex rossonero Giampaolo Pazzini. Fuori, come annunciato dallo stesso Delneri in conferenza stampa, Luca Toni.

MILAN – In porta inamovibile Gianluigi Donnarumma. La difesa subirà qualche cambiamento rispetto alle ultime partite: confermati Ignazio Abate e Alessio Romagnoli. Al posto di Alex squalificato, subentra Cristian Zapata che dovrebbe aver vinto il ballottaggio con Philippe Mexes che ha un problema al costato. Sulla fascia sinistra invece chance per Mattia De Sciglio.

In mezzo al campo ritorna il carro-armato rossonero Juraj Kucka, la sua assenza contro il Carpi si è fatta e non poco sentire. Davanti la difesa ancora confermato Riccardo Montolivo. Sul versante destro invece fuori Andrea Bertolacci: al suo posto la novità José Mauri, che tanto bene ha fatto nel secondo tempo di Milan-Carpi.