Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini (©Getty Images)

Stagione travagliata dal punto di vista muscolare per Giorgio Chiellini, roccioso centrale della Juventus e della Nazionale italiana che dopo lo stop delle scorse settimane deve fermarsi ancora. Il numero 3 bianconero ha saltato il match di ieri contro la Fiorentina e rischia stop ancora prolungati per via di una lesione al collaterale, ennesimo problema fisico nel giro di pochi mesi.

Il difensore mancino, secondo il comunicato emesso dalla Juventus nella giornata di ieri, dovrebbe rientrare dopo le terapie necessarie nel giro di 15-20 giorni, dunque poco prima della fine del campionato, che chiuderà i battenti il 15 maggio prossimo. Nonostante ciò i medici bianconeri vogliono essere cauti sul recupero di Chiellini, proprio a causa delle frequenti ricadute muscolari recenti.

In vista di Milan-Juventus, finale di Coppa Italia del 21 maggio, Chiellini resta dunque in forte dubbio anche se i tempi di recupero valutati sembrano essere dalla sua parte. A Vinovo sono ottimismi sul rientro in tempo per l’ultimo appuntamento della stagione, che precede poi l’inizio di Euro 2016. Ma il rischio che la Juve si presenti all’Olimpico senza uno dei suoi titolarissimi è piuttosto alto.

 

Redazione MilanLive.it