Verona-Milan (©Getty Images)
Verona-Milan (©Getty Images)

Il futuro del Milan è in bilico, anche per quanto riguarda il programma estivo 2016 che anticiperà l’inizio del nuovo campionato. I rossoneri qualche settimana fa sono stati inseriti nel calendario ufficiale della International Champions Cup, il torneo itinerante estivo che si disputerà in territorio statunitense tra fine luglio ed inizio agosto.

La squadra rossonera se la vedrà contro squadre di élite e prestigio, come Bayern Monaco, Liverpool e Chelsea, ma secondo quanto riporta Tuttosport è molto probabile che il Milan debba rinunciare alla tournée per motivi strettamente tecnici. Qualora la squadra di Cristian Brocchi dovesse arrivare al sesto posto finale in classifica senza vincere poi la Coppa Italia nella gara secca contro la Juventus, sarebbe costretta a passare dai preliminari di Europa League, una fastidiosa doppia sfida che si consumerebbe nello stesso periodo della Champions Cup, intorno al 27-28 luglio per l’andata e 3-4 agosto per il match di ritorno.

Un impedimento importante per il Milan, che invece se dovesse battere la Juve e vincere la Coppa Italia entrerebbe nella competizione europea solo dalla fase a gironi e a quel punto potrebbe partecipare senza problemi all’evento estivo. Intanto la Roma, altro club italiano, potrebbe essere la squadra ideale per sostituire il Milan nella Champions Cup, accaparrandosi anche i 3,5 milioni di euro promessi come introito minimo a tutti i partecipanti alla competizione amichevole.

 

Redazione MilanLive.it