Tonny Vilhena
Tonny Vilhena (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan, a due anni di distanza, torna a seguire Tonny Vilhena. Proposto da Mino Raiola nel 2014, il centrocampista è da sempre considerato un potenziale fenomeno. Ormai titolare inamovibile del Feyenoord, a 21 anni ha già collezionato la bellezza di 111 partite in Eredivisie. L’anno scorso aveva deluso un po’ le aspettative, ma da questa stagione ha ripreso a giocare sui suoi normali livelli (5 gol e 4 assist nel campionato in corso). E i rossoneri, dopo averlo perso di vista per un po’ di tempo, hanno ricominciato a monitorarlo con molta attenzione anche a causa della sua situazione contrattuale che si è fatta molto interessante.

Calciomercato Milan, occasione Vilhena

Il Milan, negli ultimi mesi, ha dimostrato di essere molto attento ai giovani talenti dell’Eredisivie, che sono come sempre molto interessanti. Uno di questi è sicuramente Anwar El Ghazi, trattato da Adriano Galliani nella sessione invernale di gennaio. Ora, l’esterno offensivo dell’Ajax sembra però più vicino all’Inter. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, nella sfida fra Lancieri e Feyenoord dello scorso 7 febbraio, gli osservatori rossoneri hanno segnato sul proprio taccuino il nome di Vilhena. In quella partita, infatti, il centrocampista si era messo in evidenza con una prestazione di altissimo livello. Ma c’è un dettaglio che può rivelarsi decisivo.

Il contratto dell’olandese, infatti, è in scadenza nel prossimo giugno. I suoi agenti non hanno ancora trovato un accordo con la società per il rinnovo; ecco perché un suo addio al Feyenoord sembra essere molto probabile nelle prossime settimane. Classe 1995, l’anno scorso è stato vicinissimo alla Sampdoria, ma poi il calciatore decise di tirarsi indietro a causa di motivi familiari. A distanza di un anno, il suo approdo in Serie A potrebbe finalmente concretizzarsi, ma c’è comunque da battere una folta concorrenza: si sono interessate a lui anche Leicester, Southampton, West Bromwich Albion, Porto e Valencia.

 

Redazione MilanLive.it