Nicola Sansone e Alex (©Getty Images)
Nicola Sansone e Alex (©Getty Images)

Il bel Sassuolo di Eusebio Di Francesco, che ci crede e ci ha sempre creduto, contro il Milan in netta crisi di Cristian Brocchi. Dire chi arriverà al sesto posto per conquistare un piazzamento in Europa League sembra quasi scontato, soprattutto dopo il sorpasso in classifica completato ieri pomeriggio dalla formazione emiliana, capace di battere il Verona con il minimo sforzo ma con grande maturità.

Il Sassuolo è ora a 55 punti, uno in più del Milan che non è andato oltre al 3-3 interno contro il Frosinone; i ciociari saranno veri e propri giudici nella lotta europea visto che domenica prossima ospiteranno al ‘Matusa’ proprio la squadra di Di Francesco ed i rossoneri sperano che la sete di salvezza e di punti sia forte come lo è stata ieri a San Siro. Intanto il Milan sarà ospite di un Bologna già salvo ma sempre insidioso, che viene da un buon punto conquistato sul terreno dell’Empoli nella giornata di ieri.

Possibile che l’incrocio decisivo arrivi però tra due domeniche, alla 38.a e ultima giornata di campionato: il Milan se la vedrà in casa con la temibile Roma di Luciano Spalletti, che potrebbe essere ancora in lizza per il secondo posto con il Napoli. Il Sassuolo invece ospiterà l’Inter di Roberto Mancini, che dopo il k.o. di ieri contro la Lazio ha detto addio matematicamente alle sue velleità da Champions League. Il calendario è ostico e difficile da prevedere per entrambe le compagini, saranno le motivazioni a decidere il duello, anche se il Milan dalla sua ha anche e soprattutto la finale di Coppa Italia del 21 maggio.

 

Redazione MilanLive.it