Giacomo Bonaventura
Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

Giacomo Bonaventura nella serata di ieri è intervenuto ai microfoni di Tiki Taka, trasmissione sportiva di Italia1, e si è così espresso sulla situazione del Milan: “Partite come quella contro il Frosinone vanno vinte, ma ultimamente facciamo fatica e non ci riusciamo. Ovviamente c’è del rammarico, ma in questo finale di stagione c’è ancora la possibilità di toglierci della soddisfazioni“.

Per quanto riguarda l’impatto di mister Cristian Brocchi nella squadra, Jack nega che il cambio di modulo (dal 4-4-2 al 4-3-1-2) e di lavoro abbia disorientato in qualche modo i giocatori: “Ha solo portato una maniera di giocare differente e abbiamo bisogno di tempo per assimilare schemi e movimenti. Dobbiamo anche cercare di concludere meglio verso la porta nelle prossime partite“.

Sinisa Mihajlovic per diversi mesi ha lavorato con il 4-4-2 e certamente cambiare disposizione tattica a poche giornate dal termine della stagione può in qualche modo aver destabilizzato il gruppo, anche se Bonaventura smentisce questa tesi. Speriamo solo che dei risultati possano arrivare, perché fino a qui la l’annata è da considerarsi negativa. Vincere la Coppa Italia può in parte renderla meno amara.

 

Redazione MilanLive.it