Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Era arrivato la scorsa estate dopo un grande sforzo economico da parte della società e sembrava poter cambiare le sorti del Milan dopo gli ultimi campionati deludenti: stiamo parlando di Carlos Bacca. Le previsioni però non hanno rispecchiato appieno la realtà: le colpe sono attribuibili certamente alla mancanza di gioco della squadra che non ha permesso al colombiano di esprimersi al meglio, ma anche dalle sue doti tecniche forse ci si aspettava di più. Restano comunque i 16 gol siglati (1 solo rigore) nel corso della stagione, secondo goleador della Serie A (ex-equo con Paulo Dybala che però ha realizzato 4 rigori), alle spalle solo dell’irraggiungibile Gonzalo Higuain a quota 32.

Calciomercato Milan, le possibili destinazioni di Bacca

L’ex attaccante del Siviglia ieri durante un’intervista non ha chiuso le porte ad un’eventuale addio. Se nei primi mesi era sicuro di rimanere per diversi anni a Milanello, adesso non è affatto convinto, soprattutto visto l’andamento negativo della squadra e il futuro societario parecchio confusionario quanto incerto. Addirittura il prossimo anno i rossoneri potrebbe restare ancora fuori dalle coppe europee, visto il settimo posto in classifica a due giornate dalla fine. Al momento solo una vittoria della Coppa Italia, il 21 maggio contro la Juve, potrebbe regalare l’ingresso diretto in Europa League.

Le voci su un suo addio si sono intensificate parecchio in questi ultimi giorni. Il club di via Aldo Rossi, di fronte ad un’offerta superiore ai 30 milioni, potrebbe anche privarsene soprattutto se non dovesse ancora concretizzarsi la cessione della maggioranza ai cinesi. Molti big europee hanno mostrato parecchio interesse per il bomber di Barranquilla: Chelsea e Manchester United su tutte. I blues che il prossimo anno saranno allenati da Antonio Conte stanno chiudendo una stagione fallimentare, con addirittura l’esonero di José Mourinho. Discorso simile anche per i Reds, ancora allenati da Van Gaal: se l’olandese sarà confermato sulla panchina, allora l’interesse per ‘El Peluca’ potrebbe seriamente concretizzarsi visto che più volte ha espresso parere positivo nei suoi confronti.