Suso
Suso (©Getty Images)

Il Milan, nel corso della sessione invernale di calciomercato, ha lavorato molto soprattutto in uscita per sistemare i tanti scontenti. Fra questi anche Suso, che nella prima parte di campionato non ha trovato molto spazio con Sinisa Mihajlovic. I rossoneri, che non hanno mai avuto intenzione di cederlo in via definitiva, hanno deciso di mandarlo in prestito secco al Genoa con la speranza di ripetere il caso M’Baye Niang, valorizzato l’anno scorso dalla cura Gian Piero Gasperini.

L’impatto con la piazza ligure è stato sicuramente positivo; Suso ha trovato una buona continuità di prestazioni e ha dato il suo importante contributo per la conquista della salvezza. In questi ultimi mesi ha segnato 4 reti, 3 solo in una partita contro il Frosinone. Enrico Preziosi, in molte occasioni, ha ribadito la volontà di trattenerlo, ma i rossoneri potrebbero pensare ad un suo ritorno (in attesa di capire chi sarà il prossimo allenatore e, soprattutto, il prossimo presidente).

Il calciatore, intanto, ha le idee molto chiare. Intervistato dai microfoni di Premium Sport prima di Genoa-Roma di lunedì scorso, l’ex Liverpool si è così espresso: “L’ho sempre detto, qui mi trovo bene, è la verità. Coi compagni mi sono trovato sempre bene e sono in un grande club“.

 

Redazione MilanLive.it