Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (©Getty Images)

Il futuro di Cristian Brocchi, così come quello del Milan più in generale, è completamente incerto. La Gazzetta dello Sport ha scritto che in caso di vittoria della Coppa Italia e di permanenza di Silvio Berlusconi come proprietario del club, l’attuale allenatore rimarrebbe al suo posto.

Non si può, però, non parlare di eventuali alternative all’ex tecnico della Primavera. Sia il Corriere dello Sport che Tuttosport fanno due nomi italiani, legati sempre all’eventuale mancata cessione del Milan ai cinesi. Si tratta di Vincenzo Montella e di Marco Giampaolo.

Il primo piace da tempo a Berlusconi ed è sempre stato apprezzato per il modo in cui faceva giocare le sue squadre. In questa stagione ha raccolto in corsa una Sampdoria in difficoltà ed è riuscito a traghettarla verso la salvezza, nonostante un organico che non fosse l’ideale per sviluppare le sue idee di calcio. L’allenatore dell’Empoli, invece, è un profilo suggerito da Arrigo Sacchi e ha fatto bene quest’anno in una piazza dove temevano che con l’addio di Maurizio Sarri ci sarebbero state maggiori problemi. Se il Milan passasse in mano ai cinesi, potrebbe essere scelto un nome più internazionale però.

 

Redazione MilanLive.it