Gabriel Paletta
Gabriel Paletta (©Getty Images)

Gabriel Paletta ha vissuto una buona stagione in prestito all’Atalanta e dal 1° luglio tornerà ad essere a tutti gli effetti del Milan, in attesa che venga presa una decisione sul suo futuro. Il club bergamasco lo vorrebbe confermare, però molto dipenderà dalle intenzioni dei rossoneri e anche dalla eventuali altre offerte che potranno arrivare.

Intanto Martin Guastadisegno, agente del difensore italo-argentino, ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb.com proprio della situazione del suo assistito: “La situazione è ancora tutta da definire. In questo momento non conosciamo nemmeno noi con chiarezza il suo futuro. Ha altri due anni di contratto col Milan, questa è la certezza, quindi a fine anno tornerà al Milan. Poi tutto dipenderà dalla società rossonera e dalle loro strategie future“.

Il procuratore di Paletta conferma che il calciatore farà rientro a Milanello, in attesa di capire se rientrerà o meno nei piani del club. Se l’ex Parma e Boca Juniors fosse inserito nella lista de cedibili, le proposte di acquisto non dovrebbero mancare. Il suo contratto scade il 30 giugno 2018 e la valutazione del cartellino si aggira attorno ai 3-4 milioni di euro. Il 30enne argentino può rappresentare una piccola plusvalenza per il Milan.

 

Redazione MilanLive.it