Davide Calabria
Davide Calabria (©Getty Images)

Una delle missioni in questa finora brevissima avventura di allenatore della prima squadra del Milan vede Cristian Brocchi dare fiducia ad alcuni giovani talenti che durante l’era Sinisa Mihajlovic hanno visto il campo con il contagocce. Dopo aver lanciato Jose Mauri e fatto esordire il baby Manuel Locatelli, oggi sarà il turno di un terzino duttile che alle primissime prove in Serie A aveva fatto parlare benissimo di se’.

Oggi, in Bologna-Milan, match valido per la penultima giornata di campionato, toccherà a Davide Calabria, terzino classe ’96 che può giocare finalmente da titolare dopo mesi di panchina e anonimato. Ieri Cristian Brocchi ha rivelato la sua volontà di rilanciarlo dopo averlo visto piuttosto sfiduciato: “Quando sono arrivato in prima squadra ho visto Davide triste perché gli mancava il campo. Ora è pronto e spero faccia una grande partita“.

Come sostiene la Gazzetta dello Sport oggi il Milan si gioca una fetta di Europa a Bologna, e lo farà con una formazione giovane ed in ascesa, almeno secondo il resoconto settimanale di mister Brocchi che ieri ha parlato di un gruppo pronto a sacrificarsi dopo giorni di allenamento intenso e ben svolto. Ma occhio: un k.o. al Dall’Ara con conseguente vittoria del Sassuolo contro il Frosinone chiuderebbe le porte dell’Europa ai rossoneri già ad una giornata dalla fine.

 

Redazione MilanLive.it