Paulo Sousa
Paulo Sousa (©Getty Images)

Chi sarà l’allenatore del Milan nella prossima stagione? In merito ci sono ancora tantissimi dubbi. Cristian Brocchi è un profilo che, nonostante i deludenti risultati ottenuti finora, continua a piacere molto a Silvio Berlusconi, il quale ha evidenziato ieri come ci sia stato un miglioramento della squadra almeno dal punto di vista del gioco in queste 4 partite con il nuovo allenatore alla guida. L’ex Primavera si gioca tutte le sue chance in questo finale di campionato, ma sarà decisiva la finale di Coppa Italia del prossimo 21 maggio all’Olimpico contro la Juventus.

Intanto si fanno i nomi per un possibile sostituto di Brocchi. Manuel Pellegrini resta in corsa, anche perché lui stesso ha rivelato di voler allenare in Serie A. Adriano Galliani però vorrebbe Vincenzo Montella, ma bisogna prima capire se è intenzionato a lasciare la Sampdoria o meno. Un altro nome accostato alla panchina rossonera è quello di Paulo Sousa, allenatore della Fiorentina, come confermato anche dall’edizione odierna de Il Messaggero. Il portoghese, però, in conferenza stampa, ha chiuso le porte: “Ancora una volta la società ha rafforzato la mia voglia di lavorare qui e io sono felicissimo di lavorare insieme a loro. In settimana inizieremo a pianificare il futuro con l’obiettivo di migliorare”.

 

Redazione MilanLive.it