Fernandez Suso Giuseppe Vives
Fernandez Suso e Giuseppe Vives (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tutto da definire il futuro di Suso, che con il Genoa ha messo in mostra tutte le sue qualità, sempre inespresse con il Milan. I rossoneri, che hanno acquistato lo spagnolo nel gennaio del 2014 a parametro zero, non hanno voluto cederlo in via definitiva e quindi hanno optato per il prestito secco al Grifone, con la speranza di ripetere quanto successo con M’baye Niang. L’ex Liverpool ha segnato 4 reti (3 in una sola partita contro il Frosinone), ma le sue prestazioni hanno convinto tutti. A fine anno, Adriano Galliani ed Enrico Preziosi si incontreranno per risolvere faccia a faccia la questione.

Calciomercato Milan: Suso, dubbi sul futuro

Il Milan sembra avere tutte le intenzioni di riportarlo in rossonero e inserirlo nel nuovo progetto tecnico-tattico della prossima stagione. Ma secondo quanto scrive il Corriere dello Sport, si sta facendo avanti anche un’altra ipotesi concreta: la società di via Aldo Rossi, infatti, starebbe pensando di usarlo per una corposa plusvalenza. Le squadre interessate a lui certamente non mancano, sia in Liga BBVA (Valencia e Celta Vigo) e sia in Premier League (Everton, Leicester e West Ham). Ma oltre a questa possibilità, non è da escludere (anche se molto difficile) una permanenza in quel di Genova.

Ricordiamo che Suso è attualmente in prestito secco e non c’è alcun tipo di riscatto fissato. Nonostante questo, Preziosi ha rivelato qualche giorno fa che sarebbe disposto a mettere sul piatto anche 10 milioni per tenerlo. Potrebbero essere solo dichiarazioni di facciata, ma il numero uno rossoblu ha espresso in più occasioni le sue intenzioni di voler trattenere lo spagnolo al Genoa. Il Milan dovrà rifletterci molto; intorno al calciatore c’è molto calciomercato e i rossoneri ne possono approfittare per monetizzare. D’altra parte, uno con le qualità di Suso potrebbe tornare davvero molto utile a questa squadra, sempre più tecnicamente povera.

 

Redazione MilanLive.it