M'Baye Niang
Il gol di M’Baye Niang (©Getty Images)

Dieci punti in dieci incontri disputati negli ultimi due mesi. Un bottino povero, quasi misero per il Milan. Con una particolarità: durante il suddetto periodo i rossoneri hanno dovuto fare a meno sempre di un calciatore come M’Baye Niang, l’attaccante francese infortunatosi alla caviglia a fine febbraio. L’ex genoano in quel periodo era divenuto un punto fermo assoluto dell’attacco scelto dall’allora tecnico Sinisa Mihajlovic. Ma ora le cose stanno tornando alla normalità.

Niang sul suo profilo Instagram ha pubblicato una foto dell’allenamento recente a Milanello, che lo ha visto lavorare con il gruppo e svolgere anche la partitella in famiglia. “Come back” il suo commento positivo a tutto ciò, un’uscita dal tunnel degli infortuni o meglio della lesione che si procurò in maniera singolare nella notte tra il 27 ed il 28 febbraio, quando un incidente stradale piuttosto banale lo costrinse a ricorrere ad un’operazione alla caviglia in Olanda.

Il peggio è passato e ora Niang prenota subito un posto da titolare in attacco: sabato contro la Roma, come ipotizza Tuttosport dovrebbe essere convocato ed avere un po’ di spazio a gara in corso. L’obiettivo è tornare al top per la finale contro la Juventus per conquistare la Coppa Italia, appuntamento decisivo della stagione; al Milan serviranno tutti gli uomini migliori e l’estro del centravanti francese potrà davvero mettere in difficoltà Gigi Buffon e compagni.

 

Redazione MilanLive.it