Suso
Suso (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Un mercato ‘interno’ per il Milan del futuro, che passa dunque non solo dal possibile arrivo di nuovi talenti nella prossima estate, ma anche dai ritorni di quei calciatori che si stanno valorizzando altrove e che possono diventare risorse più maturo per il prossimo anno, così come successo a M’Baye Niang dopo i sei mesi al Genoa.

Stessa cosa potrebbe accadere con Suso, il talento spagnolo classe ’93 che in Liguria sta facendo finalmente vedere di che pasta è fatto, riuscendo a conquistare anche la caldissima tifoseria genoana grazie alla doppietta che domenica pomeriggio ha permesso al Grifone di vincere, anzi dominare, il derby contro la Sampdoria.

Calciomercato Milan, Suso ora può tornare alla base

Fino a qualche settimana fa il Milan sembrava aver deciso di parcheggiare anche per la prossima stagione Suso nel club ligure, anche grazie all’amicizia tra le due società. Lo spagnolo sarebbe stato ancora titolare ed i rossoneri avrebbero aspettato senza troppa fretta la sua completa maturazione. Ma dopo le recenti prove superlative del giovane fantasista, sembra che a Milanello stiano cambiando idea sul suo futuro. Secondo quanto riporta Calciomercato.com non è più impossibile l’ipotesi di un suo ritorno alla base dopo i sei mesi positivi a Genova.

In realtà in casa Milan stanno ragionando su una doppia idea: o riportarlo in rosa e lanciarlo tra i titolari, anche se dipenderà tutto dall’allenatore della prossima stagione, oppure metterlo sul mercato per ottenere una grossa plusvalenza. I rossoneri non si accontenterebbero più di ricevere una cifra simbolica per Suso, bensì valutano il talento iberico almeno 10 milioni di euro. Il Genoa è pronto a sedersi al tavolo delle trattative pur di trattenerlo, visto anche il rapporto instaurato tra lo spagnolo e la tifoseria rossoblu, ma occhio anche a possibili nuovi pretendenti esteri.

 

Redazione MilanLive.it