Adriano Galliani Barbara Berlusconi
Adriano Galliani & Barbara Berlusconi (©Getty Images)

Gli effetti del patto d’esclusiva con la cordata cinese siglato ieri si cominciano ad avvertire in casa Milan; come riporta il Corriere dello Sport quest’oggi potrebbe scatenarsi uno strano effetto domino sul mercato del club di via Aldo Rossi, visto che tale procedura societaria creerà inevitabilmente una impasse nei movimenti di Adriano Galliani.

Ferme e congelate tutte le trattative sia per l’acquisto di nuovi calciatori, sia per la cessione di altri, così come i rinnovi contrattuali (a parte quello di Riccardo Montolivo già siglato) proprio perché con un cambio di proprietà e il passaggio delle quote di maggioranza potrebbero variare completamente anche i piani, i progetti tecnici ed i conti del Milan. Lo stesso Galliani non è sicuro di restare in sella nella prossima stagione e tutte le possibili transazioni di mercato iniziate potrebbero spegnersi definitivamente.

Ecco perché l’affare Mateo Kovacic, che secondo vari media era quasi in pugno del Milan con la formula del prestito, dovrebbe essere congelato in attesa di nuovi input, così come i colloqui per Zlatan Ibrahimovic, anche se l’acquisto dello svedese certamente sarebbe ben caldeggiato anche dai proprietari cinesi. Per il mercato se ne riparlerà al massimo a giugno, quando saranno più chiare e ufficiali le intenzioni del consorzio asiatico.

 

Redazione MilanLive.it