Riccardo Montolivo Marcelo Brozovic
Riccardo Montolivo e Marcelo Brozovic (©Getty Images)

Con le trattative in ballo per il passaggio di proprietà del Milan, da Silvio Berlusconi alla ormai nota cordata cinese, i rossoneri sono costretti a congelare tutte le situazioni di mercato, sia in entrata che in uscita, comprese anche le questioni sui rinnovi contrattuali. Ma uno di questi sarebbe già stato siglato e pronto ad essere ufficializzato.

Come scrive stamane l’edizione del Corriere della Sera, il capitano Riccardo Montolivo avrebbe firmato sul rinnovo di contratto necessario per la permanenza al Milan. L’ex centrocampista della Fiorentina era in scadenza al prossimo 30 giugno e dunque senza un accordo con i rossoneri avrebbe automaticamente dovuto lasciare il club in estate trovandosi di fatto una nuova sistemazione. Ma pare proprio che tale accordo sia stato trovato e messo su carta da qualche giorno, in attesa di essere formalizzato.

Montolivo avrebbe dato l’ok ad un triennale, dunque fino al giugno 2019, a 3 milioni netti a stagione, una leggera diminuzione rispetto ai 3,5 percepiti finora. Il numero 18 del Milan dunque resterà a lungo ad indossare la fascia di capitano della società che ha più creduto in lui dopo la fine del contratto con la Fiorentina nel 2012. Saranno meno entusiasti invece i molti tifosi che avevano pubblicamente chiesto la cessione di Montolivo a causa delle sue prestazioni recenti non giudicate idonee al valore del Milan.

 

Redazione MilanLive.it