Maglia Milan
Maglia Milan

Quella che sta per concludersi non è stata una stagione esaltante per il Milan, che ha la possibilità di salvare una minima parte il prossimo 21 maggio nella finale di Coppa Italia contro la Juventus. La società si aspettava molto di più, soprattutto considerando i 100 e passa milioni spesi nella scorsa campagna acquisti estiva. In realtà la rosa rossonera si è dimostrata ancora una volta inadatta per lottare a certi livelli e anche il cambio in panchina non è servito a migliorare la situazione.

Fra le tante note negative di questa annata, c’è almeno un dato che fa leggermente sorridere la società di via Aldo Rossi. Infatti, come riporta Calcio&Finanza, il Milan ha registrato un miglioramento nella vendita delle maglie. Si è passati dai 978mila euro incassati l’anno scorso agli 1,2 di questa stagione. In percentuale, si calcola un incremento del 24%.

I rossoneri, nonostante le tantissime difficoltà, ha confermato il valore molto alto del suo brand. Un aspetto da non sottovalutare anche nell’ambito della trattativa con la cordata cinese per la cessione della maggioranza delle quote: questo dato ci dice che il valore del Milan è ancora vivo a dispetto dei risultati.

 

Redazione MilanLive.it