Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il futuro di Carlos Bacca in maglia rossonera è incerto, così come lo è in generale quello del club, coinvolto in un possibile cambio di proprietà se la trattativa tra Fininvest e la cordata cinese rappresentata dall’advisor Sal Galatioto si concluderà positivamente entro metà giugno.

Fino ad allora sarà difficile decifrare il destino del Milan e di coloro che ne fanno parte. Ogni possibilità è aperta. Per quanto riguarda il centravanti colombiano, più volte si è detto che sarebbe stato sacrificato nel prossimo calciomercato estivo in caso di offerta importante, perché viaggia verso i 30 anni e la società senza Champions League deve recuperare soldi da qualche parte. Quindi la vendita dell’ex Siviglia sarebbe una soluzione.

Calciomercato Milan, colloquio con Bacca

A precise domande sul suo futuro, Bacca non si è sbilanciato e si è limitato a dire solamente che tutto verrà discusso al termine della stagione con la dirigenza. Stesso discorso fatto anche dal suo agente Sergio Barila nella giornata di ieri. Tutto rimandato ai giorni successivi alla finale di Coppa Italia del 21 maggio all’Olimpico contro la Juventus.

Il portale calciomercato.com spiega che l’incontro tra le parti è già stato fissato e che servirà a chiarire la situazione. L’entourage del giocatore vuole capire quali sono le intenzioni future del club, il quale vorrebbe trattenerlo, però lo vuole convinto e non con il volto scuro degli ultimi tempi.

Bacca ha offerte ricche sia dalla Cina che da altre società europee di spicco. Il Milan è disposto a sedersi al tavolo delle trattative solo se arriveranno proposte superiori ai 30 milioni di euro che furono investiti l’altra estate per pagare la sua clausola rescissoria al Siviglia. Anche perché in questa stagione il colombiano ha avuto un buon rendimento dal punto di vista realizzativo, nonostante le difficoltà della squadra, e pertanto un deprezzamento sarebbe ingiustificato. Dopo il 21 maggio, comunque, si avrà un quadro più trasparente in merito a ciò che aspetta Bacca e anche il Milan stesso. L’arrivo dei cinesi può cambiare tutto.

 

Redazione MilanLive.it