Mattia De Sciglio
Mattia De Sciglio (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Altra stagione da dimenticare per Mattia De Sciglio, che ancora una volta non è riuscito ad emergere in maniera definitiva. Sinisa Mihajlovic gli ha dato diverse chance nella prima parte di campionato, ma poi l’exploit di Luca Antonelli e le ottime prestazioni di Ignazio Abate lo hanno nuovamente rilegato in panchina. Con l’arrivo di Cristian Brocchi e del quasi contemporaneo infortunio dell’ex Genoa, De Sciglio ha messo in fila una serie di partite da titolare, ma non ha convinto ancora. Viste le tante occasioni sprecate, il Milan potrebbe pensare di cederlo in estate. E la Juventus fa proprio sul serio per lui.

Calciomercato Milan, la Juventus vuole De Sciglio

Non è più una novità il forte interesse della Juventus per il terzino rossonero. Le indiscrezioni circolano da diverso tempo e non ci sono ancora state smentite. Massimiliano Allegri lo accoglierebbe a braccia aperte, lui che lo ha fatto debuttare quando sedeva sulla panchina del Milan. Piace molto al tecnico anche per la sua versatilità: De Sciglio, infatti, è in grado di giocare sia a destra che a sinistra, che sia con una difesa a tre o a quattro. Sembra che un’offerta fra i 10 e i 12 milioni possa bastare alla società di via Aldo Rossi, che avrebbe così la possibilità di monetizzare.

Secondo quanto riporta Leggo, quella di domani contro la Roma potrebbe essere l’ultima partita di De Sciglio a San Siro con la maglia rossonera, il quale sembra destinato a raggiungere i campioni d’Italia a Torino nella prossima estate. Con questa cessione, non solo il Milan avrebbe la possibilità di fare cassa, ma toglierebbe anche pressioni e dualismi a Leonel Vangioni, terzino sinistro del River Plate che arriverà a Milanello a parametro zero a luglio. Prima di parlare di qualsiasi operazione, che sia in entrata o in uscita, bisognerà attendere l’evoluzione della trattativa fra Fininvest e la cordata cinese.

 

Redazione MilanLive.it