Marco Bellinazzo
Marco Bellinazzo (©Getty Images)

Mentre il Milan si prepara fisicamente e mentalmente per la finale di Coppa Italia, Fininvest continua a trattare con la cordata cinese interessata alle quote di maggioranza della società. I negoziati dovrebbero andare avanti ancora fino a metà giugno. Marco Bellinazzo, intervistato da Radio 24 nel corso della trasmissione Tutti Convocati, ha fornito importanti aggiornamenti sulla questione che non faranno molto piacere ai tifosi: “L’ammissione della trattativa in esclusiva è stato un atto importante, ma i segnali che arrivano ci dicono che l’esito è tutt’altro che scontato. In molte parti della trattativa c’è un certo scetticismo e pessimismo. Questo non vuole dire che non si va avanti, ma vedo segnali analoghi alla trattativa con Mr Bee“.

Il giornalista de Il Sole 24 Ore sottolinea tutti gli aspetti non lo convincono a pieno: “Mi sembra una trattativa un po’ labirintica. Si continua a girare ma forse non c’è la volontà di tutti di uscire da questo labirinto. Una cosa che non mi convince è che i cinesi abbiano bisogno di tutti questi consulenti, c’è qualcosa che non quadra. Aspettiamo la fine del periodo dell’esclusiva, il fatto che si parli poco è un sintomi di serietà, ma ci sono cose da chiarire“.

 

Redazione MilanLive.it