Juraj Kucka e Daniel Ciofan (©Getty Images)
Juraj Kucka e Daniel Ciofani (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Come anticipato stamattina da Sky Sport Sinisa Mihajlovic avrebbe ormai trovato l’accordo, ancora da ufficializzare, per lasciare definitivamente il Milan. Il tecnico serbo, al contrario dei propri predecessori in panchina, vuole subito rilanciarsi a livello personale senza attendere la fine del suo contratto restando fermo e sul libro paga rossonero.

La cena di ieri a Roma con Adriano Galliani sarebbe servita proprio per decretare la rescissione consensuale tra il serbo ed il Milan, con il Torino che nel frattempo lo attende a braccia aperte. Mihajlovic se ne va senza rancori, ma non è detto che nel prossimo futuro possa arrivare una sorta di piccola vendetta personale nei confronti del suo ex club.

Calciomercato Milan, Mihajlovic vuole Kucka al Torino

Secondo la Gazzetta dello Sport, questa sorta di vendetta da parte di Mihajlovic non arriverà dal campo, bensì da un territorio molto particolare, quello del calciomercato. Pare infatti che il tecnico stia pensando seriamente di portare con se’ a Torino uno dei suoi fedelissimi dell’esperienza al Milan, ovvero il mediano slovacco Juraj Kucka. In realtà il tecnico serbo ha avuto un buonissimo rapporto con quasi tutti i calciatori da lui guidati negli scorsi mesi, ma con il centrocampista ex Genoa ha avuto un feeling particolare.

Giunto lo scorso mese di agosto come un contentino per il mancato acquisto di Axel Witsel a centrocampo, Kucka è diventato un titolare fisso negli schemi di Mihajlovic, che lo ha più volte pubblicamente elogiato: “Se pensiamo che è costato solo 3 milioni di euro, Kucka è davvero un grande colpo per il Milan“. Conferme dunque per un possibile scippo di mercato che priverebbe il Milan di un mediano che nel corso della stagione è risultato forse tra i più continui. Certo che con un’offerta in plusvalenza i rossoneri potrebbero non essere così contrariati da tale cessione.

 

Redazione MilanLive.it