José Mauri
José Mauri (©Getty Images)

Per José Mauri non è stata un’annata positiva. Con Sinisa Mihajlovic ha avuto pochissime opportunità; la situazione è migliorata con l’arrivo di Cristian Brocchi, che lo ha proposto titolare nelle ultime partite del campionato. Il centrocampista del Milan ha dimostrato di avere delle qualità tecniche importanti, ma anche una buona personalità.

Ha delle ottime basi e ampi margini di miglioramento, ma ha bisogno di un contesto diverso per crescere nel migliore dei modi. Nonostante sia molto apprezzato da Brocchi, non dovrebbe scendere in campo dal 1′ nella finale di Coppa Italia. Il tecnico, infatti, nel nuovo 4-3-3, sembra intenzionato a dare spazio ad Andrea Poli.

Intanto Dino Zampacorta, agente di Mauri, ha speso parole di elogio nei confronti del suo assistito ai microfoni di Tuttomercatoweb: “E’ un ragazzo dal carattere fortissimo, duro, deciso, non ha paura di nulla. Ci tiene tantissimo a scendere in campo ed aiutare la squadra a conquistare questo trofeo sopratutto per il Milan prima che per se’ stesso, che potrebbe salvare una stagione difficile”.

L’anno scorso, Mauri ha avuto la possibilità di battere la Juventus con il suo Parma, segnando la rete decisiva: “Lui ci ha messo del suo, segnando il gol decisivo. Come dicevo prima, per lui giocare contro Squadre diciamo “minori”, o Juve o Real Madrid non cambia nulla. Al Milan in questo momento serve tutto l’aiuto possibile“.

 

Redazione MilanLive.it