Il gruppo Milan (©getty images)
Il gruppo Milan (©getty images)

Il Milan sbarcato ieri intorno alle ore 18 a Roma per raggiungere la sede della finale di Coppa Italia era praticamente al completo. Presenti sul Frecciarossa che ha condotto Cristian Brocchi ed i suoi nella capitale anche coloro che domani sera contro la Juventus non potranno scendere in campo, ovvero Ignazio Abate, Luca Antonelli e Rodrigo Ely, i tre infortunati che resteranno comunque accanto ai propri compagni come sinonimo di compattezza.

Il club rossonero ha dunque iniziato una due giorni decisiva per le proprie sorti; come scrive la Gazzetta dello Sport, oggi la squadra sempre al completo è attesa in Vaticano, dove incontrerà in udienza speciale Papa Francesco, grande appassionato di sport e di calcio in particolare. Una bella iniziativa che si spera dia anche un pizzico di serenità ai calciatori milanisti, decisamente troppo tesi, ma sarà un momento toccante in particolare per i più religiosi, Carlos Bacca in primis.

Il programma del Milan prevede poi pranzo all’Hotel Parco dei Principi di Villa Borghese, pomeriggio di relax e nella serata riunione tecnica e spostamento verso lo stadio Olimpico, dove alle ore 19 mister Brocchi terrà la conferenza stampa prepartita. Quindi allenamento di rifinitura sul campo e tutti a nanna, con la consapevolezza di dover dare il 100% nella sfida di domani, ore 20.45, contro la temibile Juventus. Il rientro a Milano avverrà invece in aereo subito dopo il match, con la speranza di portare un trofeo sotto la Madonnina che manca dal 2003.

 

Redazione MilanLive.it